Lacrime artificiali senza conservanti!

Questo articolo spiega cosa devi sapere sulle lacrime artificiali e sui conservanti che possono contenere. Tuttavia, non dovresti mai fare affidamento esclusivamente su ciò che leggi su Internet … incluso questo sito! Ricorda che nulla sostituisce una consultazione con il tuo medico.

Quando usiamo lacrime artificiali, tendiamo a dimenticare quanto queste gocce debbano essere prive di batteri per evitare infezioni agli occhi. Per ridurre la possibilità di contaminazione delle fiale oftalmiche, le aziende utilizzano ciò che chiamiamo conservanti.

Tendiamo a mettere le bottiglie di lacrime artificiali nelle nostre tasche, nelle nostre borse, nel nostro veicolo, ecc. Questo modo di fare rende i prodotti probabilmente contaminati dai microbi. Inoltre, alcune persone non prestano attenzione quando usano le fiale e toccano la punta con le dita o la punta della bottiglia viene a contatto con l’occhio che è il modo migliore per contaminare una soluzione oftalmica sterile.

Il metodo utilizzato per contrastare questo problema e mantenere una soluzione sterile il più a lungo possibile è l’uso di conservanti. Tuttavia, quando uno soffre di sindrome dell’occhio secco, vengono spesso usate lacrime artificiali. La frequenza di utilizzo è molto variabile da una persona all’altra a seconda della gravità del nostro caso. Alcuni li usano un paio di volte al giorno mentre altri possono averne bisogno più volte all’ora. Il problema è che l’uso frequente di gocce con conservanti ha conseguenze importanti sulla superficie oculare. Infatti, l’uso frequente di conservanti tende a indebolire lo strato superiore dell’occhio e quindi a peggiorare le condizioni dell’occhio secco.

In sintesi, più sei un utente frequente di lacrime artificiali, più dovresti optare per le gocce monodose che sono senza conservanti. Ovviamente, capisci che quando opti per prodotti senza conservanti, devi essere particolarmente attento a non contaminare il prodotto. Inoltre, queste gocce monodose sono state progettate per essere scartate dopo ogni utilizzo al fine di evitare ogni possibile contaminazione e complicazione.

Larmes artificielles en unidose

Lacrime artificiali in dose singola

Anche se in passato le lacrime artificiali senza conservanti erano quasi impossibili da trovare, oggi questi prodotti stanno diventando sempre più accessibili dal momento che molti produttori stanno ora producendo una versione monodose. Personalmente, uso solo prodotti senza conservanti e ti assicuro che i miei occhi sono migliori da allora.

E ‘per questo motivo e visto che questo sito si propone di offrire solo i migliori prodotti per il trattamento dell’occhio secco, ho preso la decisione di offrire solo prodotti senza conservanti.

Ricorda, gli occhi asciutti sono occhi più sensibili. Non hanno abbastanza lacrime per pulire il conservante e proteggere l’occhio. A lungo termine, i conservatori possono farti del male piuttosto che aiutarti. Inoltre, poiché i conservanti sono detergenti, possono alterare lo strato lipidico del film lacrimale aumentando l’evaporazione e l’infiammazione della superficie oculare.

  • Leggi sempre le informazioni sulla confezione di gocce che acquisti per vedere se contengono un conservante.
  • Le lacrime artificiali in singole dosi sono state progettate per essere scartate immediatamente dopo l’uso. Non metterli in tasca o toccare la punta con le dita, a rischio di contaminarli!
  • Non esitate a discuterne con il vostro medico. Optometristi e oftalmologi stanno diventando più consapevoli del problema dei conservanti tra gli utenti di lacrime artificiali.

Enregistrer