Quando soffri di secchezza oculare, cerchiamo tutti i possibili mezzi a nostra disposizione per mettere un po ‘di umidità nei nostri occhi asciutti. Sebbene le lacrime artificiali facciano un buon lavoro, spesso non sono sufficienti a contrastare i sintomi degli occhi asciutti e forniscono un sollievo duraturo.

Come alleviare i miei sintomi di secchezza oculare?

Se sei uno di quelli che usano le lacrime artificiali più volte al giorno, sappi che ci sono altre soluzioni, a volte più efficaci per alleviare i tuoi sintomi di secchezza oculare. Le lacrime artificiali hanno un limite e qualche volta devi girare su altri mezzi.

Lunettes pour les yeux secs

Occhiali per gli occhi asciutti

Occhiali per gli occhi asciutti

Indossare occhiali appositamente progettati per alleviare la secchezza oculare è inevitabile quando si ha un occhio secco da moderato a severo. Il principio di questi occhiali è semplice. Bloccano il vento e la polvere mentre intrappolano l’umidità rilasciata dal corpo all’interno del telescopio. L’umidità dell’aria nei tuoi occhi è quindi più alta, il che consente al film lacrimale di evaporare meno rapidamente. Esistono diversi tipi di occhiali, tutti i colori e per tutti i gusti. Se hai gli occhi asciutti e non hai ancora provato i nostri occhiali, è giunto il momento per te di offrirti una reale possibilità di trovare una qualità della vita.

Piccolo trucco: metti le lacrime artificiali nei tuoi occhi prima di indossare questi occhiali … L’effetto sarà decuplicato!

Maschere notturne

Durante la notte, gli occhi tendono ad asciugarsi per una serie di motivi. Quando soffri di secchezza durante la notte o al mattino presto quando ti svegli, assicurati di proteggerli durante la notte. Alcuni useranno una maschera notturna per ridurre semplicemente il flusso d’aria intorno agli occhi, mentre altri preferiranno una maschera o una lunetta. Sebbene questi siano più efficaci di una maschera notturna, dovrai prenderti il tempo per abituarti a dormire con queste protezioni. L’effetto protettivo per i tuoi occhi è magico! Il giorno dopo sentirai i tuoi occhi molto meno asciutti e riposati.

heyedrate mask for dry eyes

Compresse chaude pour soulager les yeux secs

Impacchi caldi

Gli impacchi caldi sono necessari per assicurare il corretto funzionamento delle ghiandole responsabili della produzione di lacrime. Per questo, utilizzare un impacco di qualità che manterrà il suo calore tra 45 e 50 gradi Celsius per circa 15 minuti. Coloro che usano una salvietta umida sotto l’acqua calda non otterranno mai l’effetto terapeutico di un impacco caldo progettato per questo scopo poiché la salvietta si raffredda troppo facilmente.

Massaggio alla palpebra

È necessario massaggiare regolarmente le palpebre. Puoi usare le dita o usare il dispositivo Eyepeace. Massaggiare le palpebre permette anche alle ghiandole di Meibomio di funzionare correttamente e assicura che il lipide secreto da queste ghiandole sia espulso dalle ghiandole.

Pulizia delle palpebre

Se pulisci ancora le palpebre con lo shampoo per bambini diluito in acqua calda … STOP! Personalmente, questo modo di fare ha sempre irritato i miei occhi ancora di più. È molto meglio usare una soluzione appositamente progettata per questo scopo. Questi prodotti sono venduti in diversi formati e sono molto pratici.

Routine per gli occhi asciutti

Se segui questi consigli di base, dovresti vedere un miglioramento dei sintomi dell’occhio secco. Certo, a volte devi aspettare diversi giorni o anche poche settimane prima di notare un miglioramento significativo dei sintomi.Il tuo occhio secco ha impiegato mesi, forse anni per stabilirsi. Non potrai invertire questo in pochi giorni.

Chatta con gli altri che vivono con gli occhi asciutti

Il nostro gruppo di discussione su Facebook riunisce una crescente comunità di persone che vivono quotidianamente con occhio secco. Unisciti a noi su Facebook. Non sei solo!

Infine, consulta il tuo medico e segui le sue raccomandazioni. Ci sono diversi trattamenti di prescrizione che il medico può suggerire come Restasis, Xiidra e altri antinfiammatori topici.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi